venerdì 22 marzo 2013

Dolci | Ciambella soffice con fragole, miele, ricotta e vaniglia

Ciao a tutti e buon venerdì sera.

Annuntio vobis gaudium magnum habemus... adsl!!!


Ebbene sì, finalmente, anche a casa ho una connessione decente, che mi permetterà spero, di tornare più presente nel mio e nei vostri blog.
Non mi pare vero... posso pubblicare!!!
Certo lo facevo anche prima, ma dal lavoro, ed ultimamente la cosa si è fatta piuttosto ardua dato che il tempo è davvero poco.
Lo avrete notato che fatico a passare a trovarvi... :-C

Qui oggi (anche ieri per la verità) è stata una giornata stupenda: sole, temperatura più alta, uccellini che cantavano a squarciagola. Stasera, addirittura, tornando a casa con il mio bolide a due ruote (la mia indomabile bici) mi è parso di sentire profumo di fiori, il classico odore che ti inebria le narici nelle sere di primavera. Ragazzi, non vedo l'ora!!!

E proprio con la primavera nel cuore, oggi vi propongo questo sofficissimo dolce, che io ho preparato nel fornetto che si mette sui fornelli, ma che voi, qualora non lo abbiate, potete preparare anche nel forno tradizionale.



Ciambella soffice con fragole, ricotta e vaniglia





Ingredienti:

250 gr di farina 00 con amido e fecola
300 gr di ricotta
250 gr di Miele di Arancio Mielbio Rigoni di Asiago
2 uova
1 stecca di vaniglia
200/250 gr di fragole
zucchero a velo Eridania
1 pizzico di sale Gemma di Mare





Procedimento:

Sbattete le uova con il miele fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la ricotta continuando a mescolare e successivamente, quando quest'ultima sarà ben amalgamata, cominciate a versare a pioggia la farina, evitando grumi (qualora il composto risultasse troppo liquido aggiungete un pò di farina). Aggiungete anche il pizzico di sale.




Lavate le fragole, tagliatele a pezzetti e versatele nell'impasto. Tagliate a metà la stecca di vaniglia e prelevatene i semi con un coltello. Versateli nell'impasto e mescolate ancora una volta.




Prendete il fornetto (se cuocete nel forno tradizionale, preriscaldate il forno a 175° e prendete una pirofila a forma di ciambella), imburratelo, infarinatelo e versate la miscela per la ciambella.
Cuocete per dieci minuti a fuoco medio/alto, con il fornetto chiuso con il coperchio (mia nonna mi ha insegnato a non sollevare il coperchio prima che sia trascorsa almeno mezz'ora, altrimenti il dolce non verrà bello alto). 




Proseguite la cottura a fuoco medio per circa un'ora, controllando la cottura, dopo la prima mezz'ora, rimuovendo di tanto in tanto il coperchio: il dolce sarà pronto quando sarà dorato.
Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, senza il coperchio.
Ponete il dolce su un piatto da portata e cospargetelo di zucchero a velo.




Godetevi questo dolce, perché vi conquisterà fin dal primo morso: dolce ma non troppo grazie alla fragole, non (troppo) peccaminoso (non ha burro e si usa il miele e non lo zucchero), delicato e sofficissimo
Anche perché... rimarranno solo le briciole!!!




e... buon appetito!!!

Con queste ricetta partecipo al contest di Rigoni di Asiago



ed al giveaway della dolcissima Vale... dolcissima in tutti i sensi... avete mai visto i suoi dolci???


Da leccarsi i baffi!!!



13 commenti:

  1. Fantastica questa ricetta. Me la segno! Dovrei anche avere tutto in casa (o quasi). La devo provare di sicuro

    RispondiElimina
  2. Evvaiiiii :D Sono felicissima per te! :) Anche io non vedo l'ora che scoppi la primavera, quella luminosa che ti mette la gioia nel cuore! :) Questa ciambella deve essere una delizia unica, con le fragoleeeee <3 Devo provarla! :) Complimenti e un abbraccio forte, buon weekend! :**

    RispondiElimina
  3. paolettaaaaaa, bentornata!!!!!e...con che dolce!!!!Da URLOOOOOOOOOO, AUUUUUUUU:DDDDDD uN BACIONE E BUON W.E

    RispondiElimina
  4. Finalmenteeeeeeeeeeeeeeeee
    e che dolce ritorno con questa ciambella tutta morbidosa e golosa
    Buone le fragole...Fanno davvero Primavera
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. carissima, è sempre un piacere leggerti, ma non ti preoccupare se non riesci sempre a passare, vale anche per me.
    conosci anche il latino???? :)))
    la tua ciambella è davvero ottima, perfetta per questa stagione e in bocca al lupo per il contest
    un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  6. Molto primaverile questa ciambella.L'idea ti usare il miele la trovo geniale.

    RispondiElimina
  7. una vera delizia da riprodurre velocemente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola, dalle foto si percepisce la sofficità e la morbidezza di questa deliziosa ciambella!!! bella ricetta, bravissima!!!
    Bacioni, buona domenica :)

    RispondiElimina
  9. Evvai tesoro !!! sono felice per la connessione! mi avevi parlato di questo problema:) complimenti per questa super ciambella che buona che è con le fragole? mamma mia una fettina la mangerei proprio volentieri! ti abbraccio tesoro buon fine settimana:**

    RispondiElimina
  10. Ehi!!! ciaoooo!!!! Sono resuscitata pure io!!! e torno a farti i complimenti!!! bacione

    RispondiElimina
  11. uff primavera che e' durata poco... oggi diluvia!!! meglio consolarsi con una fetta della tua deliziosa ciambella!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Eccomi! :) Me ne sono innamorata a prima vista, grazie per aver partecipato!!! :) Ti inserisco subito, un bacione! :) :**

    RispondiElimina

Se questo post ha stuzzicato il tuo palato, scrivimi due righe... e magari lascia anche un clik a google+ :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...